ARSAC

Il Commissario Straordinario dell’Arsac incontra i responsabili dei Centri Sperimentali Dimostrativi

Nella giornata di mercoledì 22 Novembre il Commissario Straordinario dell’Arsac, Fulvia Michela Caligiuri, ha incontrato i responsabili dei Centri Sperimentali Dimostrativi che operano su tutto il territorio regionale.

L’incontro, che si è svolto presso la sede centrale dell’Azienda in viale Trieste, si è aperto con l’intervento del Commissario che ha evidenziato l’importanza dell’Arsac, quale ente strumentale della Regione Calabria, per il mondo imprenditoriale agricolo. A seguire sono state illustrate le attività svolte all’interno di ciascun Centro, analizzando i punti di criticità ma facendo emergere anche tutte le potenzialità ancora inespresse.

La riunione è stata anche un momento di confronto sul ruolo strategico dei servizi in agricoltura erogati attraverso le strutture territoriali dell’Arsac e sui rapporti con il mondo della ricerca.

L’Ente regionale infatti tramite i suoi 13 Centri Sperimentali Dimostrativi, i 24 Centri di Divulgazione Agricola (Ce.D.A.) con l’ausilio dei servizi tecnici di supporto e dei laboratori fitosanitari e pedologici/chimici, assicura assistenza tecnica alle aziende agricole, ma anche una serie di servizi che vanno dai corsi per il rilascio dei “Patentini Fitosanitari” al servizio regionale di controllo funzionale e regolazione (taratura) delle macchine per la distribuzione dei prodotti fitosanitari, passando per la promozione dei prodotti agroalimentari.

Oggetto di riflessione sono stati inoltre i servizi erogabili ai vivaisti in termini di fornitura di materiale di propagazione certificato ottenibili in alcuni Centri già abilitati e autorizzati dal servizio fitosanitario.

Diventa quindi fondamentale – ha detto la Caligiuri in conclusione dei lavori – una programmazione mirata al rilancio delle attività sperimentali dell’Arsac che tenga conto delle reali esigenze del mondo agricolo e delle principali filiere produttive regionali.

 

Ultima modifica 23 Novembre 2023

Visite : 157