CENTRO PRODUZIONE SISTEMI DIVULGATIVI AVANZATI DI VILLA MARGHERITA

Il Centro Produzione Sistemi Divulgativi Avanzati è localizzato presso la splendida dimora di Villa Margherita in agro dl Comune di Cutro, provincia di Crotone.

E’ una villa di circa 2500 mq, disposta su un piano seminterrato, un piano a livello terra, un primo piano e un piano attico, si estende su una superficie di circa 20 Ha. dei quali nove ha. circa sono caratterizzati da un parco unico di essenze mediterranee.

La proprietà, inizialmente del barone de Nobili di Catanzaro e poi del barone Doria di Massanova, fù successivamente acquistata dalla famiglia Barracco verso la metà del 1800. Nel 1880 il barone Guglielmo Barracco fece trasformare la tenuta in un piccolo paradiso da dove poteva amministrare i suoi beni. Fù costruito il palazzo circondato da un parco ricco di flora costituita da pini marittimi e da altre essenze mediterranee. Dopo un periodo di abbandono, verso i primi del 1900, il palazzo Barracco ed il suo parco furono ristrutturati intorno al 1930 dal nuovo proprietario, il barone Luigi Barracco.

La vecchia dimora, posta al centro della tenuta, venne ristrutturata con la creazione di una bellissima villa denominata “Villa Margherita”.

Tale nome è da attribuire al fatto che al Barone morì in tenera età una figlia che si chiamava Margherita. La villa e la sua tenuta erano anche oggetto delle frequenti visite della Regina Margherita, moglie di Vittorio Emanuele III Re d’Italia, che frequentemente trascorreva le vacanze presso la splendida villa. All’interno della chiesetta, ancora oggi è possibile ammirare una scultura raffigurante il volto di una giovane donna.

L’ARSSA ha costituito il C.P.S.D.A. (CENTRO PRODUZIONI SISTEMI DIVULGATIVI AVANZATI) presso la splendida sede di “Villa Margherita”, in agro di Cutro (KR).

– Finanziamenti

La Villa, ed i fabbricati annessi (sala convegni,foresteria e sala mensa) sono stati oggetto di restauro terminato nel 1995, a seguito dei relativi finanziamenti:

-PIM CALABRIA Sottoprogramma – 1 Misura 14 ,stanziato con deliberazioni consiliari n.1211/CS del 28/12/1990 e fina lizzati al progetto avente come titolo:” Centro Produzione Sistemi Divulgativi Avanzati”.

La citata delibera ha previsto l’acquisto delle attrezzature e ha finanziato i lavori di restauro di Villa Margherita.

– POP CALABRIA Misura 5.3.3. avente come titolo progettuale: “Progetto Speciale Multiassiale” stanziato con deliberazione consiliare n.28/CS del 22/01/1993 che prevedeva la spesa di circa 8 miliardi per l’acquisto di attrezzature e l’installazione presso la sede di Villa Margherita di hardware e software per il telerilevamento, le installazioni di stazioni cartografiche e GPS per la realizzazione di carte tematiche geomorfologiche della Regione Calabria a grande scala, con la conseguente formazione di personale altamente qualificato da formare con appositi corsi di formazione, nonchè l’acquisto di altre macchine del settore tipografico del Centro Produzione Sistemi Divulgativi Avanzati e la stampa delle carte tematiche in varie scale.

Atti deliberativi del C.P.S.D.A.

  • Il Centro Produzioni Sistemi Divulgativi Avanzati, che si configura come Servizio Tecnico di Supporto a livello regionale, è stato costituito con i seguenti atti deliberativi;
  • Delibera n. 665/C/96 del 30/12/1996, avente come oggetto: Impegno di Spesa per la gestione del Centro Produzione Sistemi Divulgativi Avanzati – Villa Margherita – in agro di Cutro (KR);
  • Delibera n. 1/C/99 del 01/02/1999, avente come oggetto: Costituzione Ce.S.A. N.4 con sede in Crotone a titolo sperimentale che comprende nella sua articolazione l’Ufficio Struttura di Supporto – Centro Produzione Sistemi Divulgativi Avanzati di Villa Margherita;
  • Delibera n. 42/C/2001 del 27/02/2001, avente come oggetto: Individuazione sedi Ce.S.A. – Centro Sviluppo Agricolo L.R. 1593 art. 2 lettera c: L.R.19/99 art. 5 comma 8 che comprende nella sua articolazione il Ce.S.A. N.4 della Provin cia di Crotone e al punto 3), come Servizio Tecnico di Supporto,il Centro Produzione Sistemi Divulgativi Avanzati di Villa Margherita – Cutro;
  • Delibera n. 117/C/98 del 29/05/1998, avente come oggetto: Progetti esecutivi POM/97, con la quale veniva assegnato al Centro Multimediale di Villa Margherita:
  • 1) il Progetto Agriturismo , che ha previsto la creazione di 7 cd-rom multimediali sui seguenti temi: aziende agrituristiche, antichi poderi calabresi, immagini storiche di un’agricoltura passata, costumi tradizionali calabresi,piatti tipici calabresi, feste tradizionali, antichi mestieri, la produzione di un video, di un audiovisivo e, infine, una enciclopedia completa dell’agricoltura calabrese, contenente il materiale dei cd-rom e l’audio degli odierni cantastorie e delle musiche etniche calabresi;
  • 2) la produzione di 2 filmati divulgativi su culture tipiche della Calabria , progetto che ha previsto, tra l’altro, la riqualificazione nel settore video di personale ex Esac Impresa come cameramen ed esperti nel montaggio video.


Il Centro si configura all’attualità nei seguenti settori:
 

SETTORE PRODUZIONE VIDEO

Che prevede:

  • Riprese in esterni di filmati video, in sistema Betacam-pro,altamente professionali, del mondo agricolo, ecologico ed ambientale, per documentari scientifici.
  • Montaggio audio -video con effetti speciali, presso il Centro.
  • Duplicazione su nastro in formato Betacam, super VHS e VHS, presso il Centro

 

SETTORE PRODUZIONE STAMPA

Che prevede:

  • Stampa di periodici mensili o quindicinali di interesse agricolo.
  • Pubblicazioni monotematiche su argomentazioni specifiche.
  • Pagine settoriali.
  • Schede monografiche.

 

SETTORE PRODUZIONE TELEMATICO- INFORMATICO

Che riguarda:

  • Banca dati regionale di interesse agricolo contenente: dati statistici, censimento aziende agricole, notizie informative, borsa mercati, legislazione, irritel, contabilità aziendale, piani di concimazione, fitopatologici, pedologici, zootecnici, olivicoli e sperimentali, rapporti con la ricerca, agrometeorologia, diffusione di nuove cultivar, convegnistica, attività di formazione, seminari di studio, attività di cooperativismo.
  • Pagine televideo, con specifiche di cui sopra.
  • Pagine agrivideotel, con specifiche di cui sopra.

 

SETTORE PRODUZIONE AUDIO – VISIVI E MICROSCOPIA OTTICA

Che prevede:

  • Diapositive immagini agricole, ecologiche ed ambientali in esterni.
  • Preparazione di testi e montaggio con audio per la dissolvenza incrociata.
  • Duplicazione di audiovisivi comprensivi di opuscoli per la diffusione.
  • Riprese microscopiche ad altissimi ingrandimenti in esterni, con apposita apparecchiatura ed in interno da microscopio pilotato da personal – computer mediante apposito software.
  • Acquisizione e duplicazione delle immagini microscopiche su nastro video, apparecchiatura fotografica, stampa.

 

SETTORE DIFFUSIONE POST – PRODUZIONE

Che prevede:

  • Video tape da diffondere a:
    • Emittenti locali, regionali e nazionali.
    • Enti pubblici e privati.
    • Istituti Universitari e professionali.
    • Imprenditori agricoli.
    • Aree divulgative.
    • Tecnici agricoli.
  • Stampe da diffondere a:
    • Enti pubblici e privati.
    • Università e Istituti professionali.
    • Imprenditori agricoli.
    • Organismi settoriali agricoli.
    • Aree divulgative.
    • Tecnici agricoli.
  • Telematico – informatico al servizio di:
    • Emittenti locali, regionali e nazionali.
    • Enti pubblici e privati.
    • Università ed Istituti professionali.
    • Organismi settoriali agricoli
    • Aree divulgative.
    • Tecnici agricoli.
  • Audio – visivi e microscopia da diffondere a:
    • -Enti pubblici e privati.
    • -Università ed Istituti professionali.
    • -Imprenditori agricoli.
    • -Organismi settoriali agricoli.
    • Aree divulgative.
    • -Tecnici agricoli.

 

SERVIZIO PRODUZIONI MULTIMEDIALI C.P.S.D.A. DI VILLA MARGHERITA – CUTRO (KR)

L’attività del Centro, consiste nella programmazione, amministrazione, gestione del personale, inventario patrimoniale, contabilità, nonché attività in corso di recupero di tutte le aree circostanti la Villa con programmi di forestazione e manutenzione,nonchè creazione di area pic-nic ed altro;

Prevederà inoltre:

1) La Realizzazione della 2° fase del progetto – “Agriturismo è ….parlare con la gente” (un viaggio nella cultura locale). Tale realizzazione prevede di mettere disposizione di tutta l’utenza interessata attraverso la rete Internet tutta la mole di informazioni assunte con la prima fase del progetto negli anni 1997 – 2000 e consistente in oltre 100 cassette video ad altissimma definizione ( formato Betacam) per un totale di 3.000 ore di filmati video e circa 10.000 fotrografie e diapositive delle tematiche agrituristiche affrontate nella prima parte del pro getto e riguardante:

  • – le aziende agrituristiche;
  • – gli antichi poderi
  • – le immagini storiche di un’agricoltura passata;
  • – i Costumi tradizionali;
  • – i piatti tipici calabresi;
  • – le feste tradizionali;
  • – gli antichi mestieri;
  • – l’audio registrato delle musiche popolari calabresi e degli ultimi cantastorie;

Lo scopo del progetto è quello di dare la possibilità ad un numero di aziende pilota di collegarsi e di entrare nel sistema al fine di aggiornare i loro dati e, successivamente, servire tutte le aziende che ne facciano richiesta all’ARSSA.

Un altro obiettivo è anche quello di installare presso le città calabresi più strategiche per il turismo, nonchè presso gli sportelli delle APT Provinciali e Regionali dei box information telematici dai quali il visitatore, interrogando il sistema messo in rete Internet con la banca dati, potrà attingere tutta una serie di informazioni turistiche e commerciali, aggiornate in tempo reale, circa le feste tradizionali, le aziende agrituristiche, le strade del vino, dell’olio, dei formaggi, della sardella, del cedro, i percorsi a cavallo, gli antichi poderi, i costumi tradizionali, nonchè prenotare on line, visualizzandone i prezzi, la disponiblità, la stanza o l’appartamento presso le aziende agrituristiche interessate.

2)   La realizzazione di un giornale di divulgazione agricola: “DIAPASON”:

Lo scopo è quello di divulgare tutte le informazioni agricole e tecniche a tutto il comparto regionale per una maggiore conoscenza delle problematiche agricole.

L’obiettivo del progetto è quello di acquisire notizie relative a prodotti, tecniche di coltivazione, legislazione, bollettini fitopatologici, convegnistica, dati agrometeorologici, pedologici, ambientali e di raggruppare tutte queste informazioni per divulgarle attraverso la stampa di un giornaletto.

3)  La produzione di opuscoli divulgativi su tematiche dell’agricoltura calabrese ad opera dei Ce.D.A. di tutta la Calabria.

Lo scopo è quello di divulgare a tutto il comparto agricolo regionale tecniche e metodi di divulgazione delle piante, della lavorazione dei prodotti agricoli,dei metodi di concimazione,ecc.

Il risultato si intenderà raggiunto con la realizzazione e stampa di opuscoli di concimazione, tecnica di lavorazione delle piante e delle prove sperimentali. Gli opuscoli saranno diffusi dai Ce.D.A. interessati alle varie tematiche ed agli operatori agricoli.

LO SVILUPPO DEL SERVIZIO PRODUZIONI MULTIMEDIALI PREVEDE:

1) La Formazione-Riqualificazione del personale ex ESAC- Impresa.

La riqualificazione del personale a tempo indeterminato della ex ESAC-Impresa renderà il Centro operativamente autosufficente.
I corsi di riqualificazione riguarderanno: l’informatica – la tipografia – la fotografia ed il video.
Il suddetto personale, completamente formato, sarà in grado di gestire autonomamente tutte le attrezzature.

2) La produzione di video – opuscoli divulgativi – cd-rom multimediali – audiovisivi dell’agricoltura calabrese.

Lo scopo dell’ ARSSA è quello di divulgare, valorizzare, rilanciare in tutto il territorio regionale e nazionale l’immagine dell’agricoltura regionale, utilizzando tutti i mezzi multimediali in possesso: stampa – informatica – video – fotografia – multimedialità – audiovisivi – microscopia.

Il risultato si intenderà raggiunto con la realizzazione di prodotti multimediali di interesse regionale sulle tematiche di natura agronomica elaborate dai vari Ce.D.A. e Ce.S.A. della Calabria.

Inoltre, sarà data, diffusione su tutto il territorio regionale di

opuscoli divulgativi, video e cd-rom.

3) La Gestione dell’archivio fotografico.

L’archivio fotografico presente a Villa Margherita, consiste in più di 6000 immagini dell’agricoltura calabrese.

La fototeca digitale sarà al più presto disponibile mediante la rete telematica Internet.

Gli Enti richiedenti potranno utilizzare le fotografie dell’archivio, previa richiesta ed approvazione dell’ARSSA.

4) Organizzazione di giornate di studio sulla multimedialità.

L’ARSSA si propone di fare conoscere a studenti, esperti informatici e persone interessate, le tecniche moderne della multimedialità e delle informazioni mediante cd-rom, video e polo Internet.

Il Centro multimediale, unico in Calabria, si propone la diffusione di KNOW (nuove informazioni).


PROGETTAZIONE.

Progettazione e pubblicazione sito Web Centro Produzione Sistemi Divulgativi Avanzatii.

Il citato sito web si prefigge la divulgazione dei servizi offerti e della banca dati fotografica e video.