Sfalci e potature non sono più rifuiti, con qualche eccezione

Distinzione fondamentale viene fatta sulla base della provenienza del materiale vegetale di risulta che può essere reimpiegato in agricoltura, nella selvicoltura o per la produzione di energia. Meno oneri per i Comuni ma non per i privati

Visite : 25

Ultimo aggiornamento