L’olio extra vergine d’oliva italiano è già quasi finito

La Puglia è stata la regione più colpita per cui solo alcune aziende hanno lavorato con grandi risultati. Stesso tenore in Calabria e Sicilia. In Toscana, Umbria e Lazio si è dovuto lavorare per anticipare la campagna. Un’annata olivicola, per non dimenticare

Visite : 20

Ultimo aggiornamento