Archives for Febbraio 2019

CARATTERIZZAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL BIONDO TARDIVO DI TREBISACCE GRAZIE AD UN…


CARATTERIZZAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL BIONDO TARDIVO DI TREBISACCE GRAZIE AD UN ACCORDO TRA LA CITTA’ DI TREBISACCE E IL MONDO DELLA RICERCA.

Domani, venerdi 8 febbrario, sarà una giornata particolarmente importante per il Biondo Tardivo di Trebisacce, l’arancia autoctona tipica del territorio e dotata di straordinarie caratteristiche organolettiche.

Grazie al lavoro posto in essere dalla delegata all’Agricoltura Antonella Acinapura, sarà siglata un’importante convenzione tra il Comune di Trebisacce, l’Università di Bari, col Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura “Basile Caramia” e L’ARSAC (Azienda Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese).

La convezione si pone come obbiettivi inerenti al Biondo Tardivo:

• Selezione genetico-sanitaria;
• Caratterizzazione morfo-fisiologica e molecolare;
• Valutazione dello stato sanitario e, eventuale, risanamento;
• Realizzazione di un campo di confronto varietale;
• Elaborazione delle schede varietali e del dossier per la richiesta di iscrizione al Registro Nazionale delle Varietà delle piante da frutto.

Questi importanti passaggi rappresentano tappe fondamentali per qualsiasi progetto legato alla crescita e alla valorizzazione del Biondo Tardivo.

All’incontro finalizzato alla firma della convezione parteciperanno, insieme al sindaco Franco Mundo e alla delegata Antonietta Acinapura, il Prof. Vito Savino, Dipartimento Scienze del Suolo della Pianta e Degli Alimenti dell’Università di Bari, il Dott. Pasquale Venerito, il Dott. Vincenzo Roseti CRSFA (Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura “Basile Caramia), l’Ing. Stefano Aiello Commissario Arsac, il Dott. Bruno Maiolo Dirigente Arsac, il Dott. Fabio Petrillo Responsabile attivitaà ARSAC.


CARATTERIZZAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL BIONDO TARDIVO DI TREBISACCE GRAZIE AD UN ACCORDO TRA LA CITTA’ DI TREBISACCE E IL MONDO DELLA RICERCA.

Domani, venerdi 8 febbrario, sarà una giornata particolarmente importante per il Biondo Tardivo di Trebisacce, l’arancia autoctona tipica del territorio e dotata di straordinarie caratteristiche organolettiche.

Grazie al lavoro posto in essere dalla delegata all’Agricoltura Antonella Acinapura, sarà siglata un’importante convenzione tra il Comune di Trebisacce, l’Università di Bari, col Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura “Basile Caramia” e L’ARSAC (Azienda Regionale per lo Sviluppo dell’Agricoltura Calabrese).

La convezione si pone come obbiettivi inerenti al Biondo Tardivo:

• Selezione genetico-sanitaria;
• Caratterizzazione morfo-fisiologica e molecolare;
• Valutazione dello stato sanitario e, eventuale, risanamento;
• Realizzazione di un campo di confronto varietale;
• Elaborazione delle schede varietali e del dossier per la richiesta di iscrizione al Registro Nazionale delle Varietà delle piante da frutto.

Questi importanti passaggi rappresentano tappe fondamentali per qualsiasi progetto legato alla crescita e alla valorizzazione del Biondo Tardivo.

All’incontro finalizzato alla firma della convezione parteciperanno, insieme al sindaco Franco Mundo e alla delegata Antonietta Acinapura, il Prof. Vito Savino, Dipartimento Scienze del Suolo della Pianta e Degli Alimenti dell’Università di Bari, il Dott. Pasquale Venerito, il Dott. Vincenzo Roseti CRSFA (Centro di Ricerca, Sperimentazione e Formazione in Agricoltura “Basile Caramia), l’Ing. Stefano Aiello Commissario Arsac, il Dott. Bruno Maiolo Dirigente Arsac, il Dott. Fabio Petrillo Responsabile attivitaà ARSAC.

Read more

AVVISO INVITO ALLE AZIENDE DEL SETTORE AGRICOLO, AGROALIMENTARE E TURISMO L’E…


AVVISO

INVITO ALLE AZIENDE DEL SETTORE AGRICOLO, AGROALIMENTARE E TURISMO

L’Enoteca Regionale Casa dei vini di Calabria indice una

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

rivolta agli operatori privati afferenti al settore agricoltura e turismo interessati ad aderire al nuovo portale online del turismo enogastronomico calabrese pensato per valorizzare non solo le aziende e le produzioni di qualità afferenti alle diverse aree della regione ma per veicolare la bellezza e la ricchezza del territorio nella sua interezza.

Scarica il modello dal link www.casacalabria.info e presenta la tua manifestazione di interesse.

È possibile ricevere maggiori informazioni chiamando al numero 349-8090996 o tramite il seguente indirizzo e-mail: enotecaregionale@casacalabria.info

SE VUOI SAPERNE DI PIU’ TI ASPETTIAMO DOMANI 8 FEBBRAIO ALLE ORE 16:30 AL PRIMO INCONTRO INFORMATIVO, COME DA CALENDARIO, ORGANIZZATO PRESSO L’AGRITURISMO COSTANTINO A MAIDA.


AVVISO

INVITO ALLE AZIENDE DEL SETTORE AGRICOLO, AGROALIMENTARE E TURISMO

L’Enoteca Regionale Casa dei vini di Calabria indice una

MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

rivolta agli operatori privati afferenti al settore agricoltura e turismo interessati ad aderire al nuovo portale online del turismo enogastronomico calabrese pensato per valorizzare non solo le aziende e le produzioni di qualità afferenti alle diverse aree della regione ma per veicolare la bellezza e la ricchezza del territorio nella sua interezza.

Scarica il modello dal link www.casacalabria.info e presenta la tua manifestazione di interesse.

È possibile ricevere maggiori informazioni chiamando al numero 349-8090996 o tramite il seguente indirizzo e-mail: enotecaregionale@casacalabria.info

SE VUOI SAPERNE DI PIU’ TI ASPETTIAMO DOMANI 8 FEBBRAIO ALLE ORE 16:30 AL PRIMO INCONTRO INFORMATIVO, COME DA CALENDARIO, ORGANIZZATO PRESSO L’AGRITURISMO COSTANTINO A MAIDA.

Read more