Funzioni di Supporto

    Nell’ambito dei servizi complessi d’area sono stati individuati nuovi compiti e potenziati quelli già esistenti, al fine di sviluppare un sistema integrato in favore dell’Azienda e più in particolare in favore del mondo agricolo calabrese.

    a)     AGROMETEROLOGIA  – AGROPEDOLOGIA finalizzata allo studio climatico del territorio calabrese e per la definizione delle aree omogenee e messa a punto delle previsioni meteo territoriali e zonali. Elaborazioni dati per l’utilizzazione integrata di rilevazioni micro climatiche e pedologiche; uso della risorsa suolo.

    b)     SITAC (Sistema Informativo Territoriale). Il servizio presente in Reggio Calabria è una struttura tecnica che elabora, gestisce ed integra dati su base geografica calabrese, in sintesi è una banca dati che contiene informazioni sia di natura cartografica che di natura tematica su tutto il territorio calabrese. Le informazioni delle banche dati territoriali sono prodotte nel proprio interno e realizzati dai servizi tecnici di supporto dell’Azienda.

    c)      CENTRI TARATURA dislocati nelle aree complesse individuati sono postazioni tecniche fisse o mobili per il controllo funzionale delle attrezzature agricole atte alla distribuzione dei prodotti fitosanitari, in ossequio alla direttiva europea 128/09.

    d)     CENTRI FITOSANITARI presenti nelle aree individuate sono adibiti alle osservazioni ed al controllo fitosanitario inerenti la certificazione del materiale vegetale e prevenzione delle fitopatologie.

    e)     SALA PANEL la sua dislocazione in alcuni CSD strategici per la loro importanza olivicola, consente un importante compito di selezione degli olii ed educazione del territorio alla comprensione delle virtù degli oli. Il Panel interviene valorizzando invece l’olio a partire dalla raccolta fino alla tavola

    f)        ATTIVITÀ DI CUSTODIA E GUARDIANIA. Sono espletate presso le strutture centrali e periferiche dell’Azienda e saranno assicurate da personale interno, regolarmente riconosciuto nel ruolo e nelle funzioni per come previsto dai contratti collettivi di appartenenza. Laddove necessario potranno prevedersi attività di Guardia Giurata.

     

    Ulteriori attività dell’ARSAC, per come già previsto dalla Legge Istitutiva dell’Azienda (66/12)

    Sono riassunte per come segue:

    –       Attività tecniche, amministrative e di controllo per conto dell’Organismo Pagatore regionale (ARCEA) in regime di convenzione;

    –       Attività tecniche ed amministrative di gestione del PSR e della PAC per conto del Dipartimento Agricoltura della regione Calabria, in regime di convenzione;

    –       Gestione degli impianti a fune ed attività connesse;

    –       Formazione professionale per l’individuazione di nuove figure lavorative o per la riconversione di quelle già esistenti.